Quotidiano di eventi e tempo libero
Facebook Twitter Google Plus

Tutto pronto per la seconda edizione del Cibiamoci festival al vivaio Mati, ecco il programma

Martedì 16 maggio - Pistoia - Tutto pronto per la II edizione di Cibiamoci Digital and Marketing Food Festival. Più relatori, più spazi e tre aree tematiche, queste le novità dell’edizione del Cibiamoci Festival 2017. Cibiamoci Festival si svolge nella location immersa nel verde di Piante Mati, azienda vivaistica

“Ci siamo resi conto che c’è molto interesse a capire le logiche del digital marketing e le possibili sinergie con i produttori e i ristoratori - annuncia Pietro Fruzzetti - da qui riparte Cibiamoci, approfondendo tramite gli speech, i workshop e le tavole rotonde il modo in cui stia cambiando la comunicazione nel mondo del food, wine e restaurant. L’anno scorso l’evento era destinato a 150 partecipanti e abbiamo centrato l’obiettivo, quest’anno vogliamo raddoppiare”.
“Rispetto alla precedente edizione, quest’anno, il Cibiamoci Festival può contare su un’organizzazione ancora più capillare, pragmatica. Ci siamo concentrati sul portare personaggi di grande valore e farci ambasciatori della nuova cultura del digital marketing - prosegue Paolo Mati - in questo momento eventi come questo aiutano il settore intero a crescere”-
Sono stati annunciati i grandi nomi che prenderanno parte alla seconda edizione del Cibiamoci Festival.


A cominciare da Nicoletta Polliotto, founder di Muse Comunicazione, confermata dall’edizione precedente ed entrata a far parte del comitato scientifico di Cibiamoci Festival. Andrea Galanti, miglior sommelier d’Italia 2015 in veste di “Padrino dell’evento”, Leonardo Romanelli, star del Food & Wine di fama internazionale che interverrà durante la tavola rotonda che si svolgerà alla fine dell’evento e Antonio Ferrari, ristoratore padovano passato alle cronache per aver premiato con lo “sconto per bimbi educati” tre piccoli clienti che si sono contraddistinti per particolare diligenza a tavola.


Formazione a 360° nell’ambito del food, wine e restaurant, con 19 relatori tra cui i nomi di spicco: Riccardo Esposito, web writer freelance e blogger, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita giornalista e scrittore di Food Politics, Francesco Mattucci con il workshop ‘La direzione del mondo del Food online’ e Paola Buzzini con il suo approfondimento sulla food photography.“Tre percorsi formativi dedicati a Food, Wine e Restaurant. In 3 sale contemporaneamente avremo relatori di altissimo livello che parleranno di Digital. Spiega Mariachiara Cheli - oltre a essere un momento formativo sarà anche l’occasione per tanti professionisti di portare la propria esperienza”.
Operatori di settore, ristoratori, produttori, chef, blogger, digital marketer saranno tutti assieme per una giornata unica, tra formazione e network.

Novità di quest’anno: uno studio televisivo in cui saranno effettuate le dirette Facebook. 

La Scheda