Quotidiano di eventi e tempo libero
Facebook Twitter Google Plus

“Monsummano …Incontri culturali” - Tra poesia e musica. Spagna e Italia: 5 dic ore 21,15

Per il cicloMonsummano …Incontri culturali”, al via una serie di appuntamenti dal titolo “Tra poesia e musica. Spagna e Italia”, ispirati alla penisola iberica perchè la Spagna è il Paese ospite dell’edizione 2017 della Biennale di Incisione, anno in cui ricorrono l’ottantesimo dalla creazione di Guernica e il centenario del viaggio in Italia di Picasso.

Gli Spagnoli in Italia! Durò qualche secolo l'ospitalità, quando (per "l'alterna onnipotenze delle umane sorti") divennero i padroni di turno in casa nostra.

Scrive il Giusti: "Al fin fu don Chisciotte il fortunato."

La cultura spagnola e italiana, ce lo insegnano i Promessi Sposi, vissero quel bizzarro gemellaggio, quella secentesca simbiosi di cui nelle nostre scuole, un tempo, ci insegnavano a dir soltanto male. Poi gli Spagnoli se ne andarono e in Italia, dice sempre lui, il Giusti, ci fu "altro padrone." Il tempo cancellò i ricordi. E noi, leggendo i Promessi Sposi alla luce dell'illuminismo francese, perdemmo il contatto non solo con la Spagna, ma con gran parte del nostro passato.

Tuttavia la letteratura spagnola del Siglo de Oro fu talmente splendida che chiede a gran voce di esser di nuovo conosciuta e amata anche da noi qui, ora. Milanesi o toscani, napoletani o siciliani, i nostri avi furono testimoni diretti, coprotagonisti e talvolta artefici di quello splendore.

Dunque è bene sapere che, oltre a Shakespeare a al suo Hamlet, c'è stato anche Calderòn de la Barca con La vida es sueno. E in quel Siglo de Oro sono vissuti, insieme a Cervantes, Lope de Vega, Tirso de Molina, Gòngora e tanti, tanti altri grandi!

Per questa volta abbiamo deciso di cominciare appunto con Calderòn, con Federico Garcia Lorca e coi grandi poeti della Generazione del '27.

Ma questo è solo l'inizio!

Il primo incontro, dal titolo “Pedro Calderón de la Barca - La vida es sueňo”, si terrà martedì 5 dicembre 2017, alle ore 21,15, nella sala “Walter Iozzelli” della Biblioteca comunale “Giuseppe Giusti”, a cura di Giampiero Giampieri.

Gli appuntamenti successivi si terranno:

10 gennaio 2018 con “Federico García Lorca - La luna venne alla fucina...”

Mille volti della poesia andalusa del Novecento, a cura di Giampiero Giampieri

7 febbraio 2018 con “La generazione del '27 - I grandi poeti amici di García Lorca”, a cura di Giampiero Giampieri

21 marzo 2018 con “Il Madrigale dal 1300 al 1975 - La musica una consonanza espressiva nel testo poetico”, a cura di Lorenzo Taddei

 

Giampiero Giampieri

Nato a Monsummano Terme (Pistoia) nel 1947. Laureato in Lettere presso l’Università di Firenze, da tempo si è dedicato all’insegnamento.

Ha pubblicato saggi su molte riviste (Almanacco di Galleria, Città di vita, Erba d’Arno e altre).

Ha riproposto, in un volumetto del 1993, le poesie satiriche del poeta monsummanese del sec. XVIII, l’abate Paolo Francesco Carli: Il vino e la poesia, ovvero anche la Valdinievole in Arcadia.

Ha pubblicato inoltre: Larciano e la memoria, Comune di Larciano, 1993; Torquato Tasso: una psicobiografia, Le Lettere, Firenze, 1995; Il battesimo di Clorinda, Edizioni dell’Erba, 1995; Monte Summano. Ascesa e discesa nel fiabesco, Edizioni dell’Erba, 1997; Francesco Berni, collana “I toscani”, Edizioni dell’Erba, 1997; Pinocchio e la Bibbia, Roberto Meiattini editore, Pisa, 1998.

Finalista al Premio nazionale di critica letteraria “L. Russo” di Pietrasanta, edizione 1996.

Nel saggio Tasso tra Amleto e Sigismondo, i due versanti del parricidio, ha avanzato l’ipotesi che il poeta di Sorrento sia il vero ispiratore di Hamlet di Shakespeare.

La Editrice CRT ha stampato nel 2000 il saggio “Ahi Pistoia, Pistoia... Pistoia tra storia e poesia”. Si è interessato anche alla poesia di Giuseppe Giusti e ha collaborato al volume “Giuseppe Giusti, e trassi dallo sdegno il mesto riso”, Ed. Settegiorni, Pistoia, 2010.

Collabora con le riviste Nebulae, Koiné, Le opere e i giorni.

Ingresso libero

Info:

Biblioteca comunale “Giuseppe Giusti”

tel. 0572 959500

biblioteca@comune.monsummano-terme.pt.it

fb: Biblioteca-Comunale-Giuseppe-Giusti

La Scheda