Quotidiano di eventi e tempo libero

Biblioteca Forteguerriana: giovedì un incontro sui libri per l'infanzia nell'Ottocento

PISTOIA - Giovedì 14 marzo 2019, alle ore 17, in sala Gatteschi

Per il ciclo “Un fondo nel profondo”, giovedì 14 marzo, alle 17, in sala Gatteschi, Serena Marradi parlerà del tema C’era una volta l’infanzia, prima di Pinocchio: letture bambine ottocentesche nel fondo Rospigliosi.

Nel corso dell’Ottocento, insieme all’Italia unita e alla scuola pubblica, arrivano le storie per l'infanzia. Nasce così la letteratura pensata per bambini e ragazzi, in stretta connessione con il libro di testo per la scuola elementare. Essa ha avuto in Firenze, con il Gabinetto Vieusseux e i suoi editori e autori, un centro molto importante, che dal vicino territorio pistoiese ha tratto i suoi nomi più illustri.
La biblioteca della nobile e antica famiglia pistoiese dei Rospigliosi, ramo cadetto di una dinastia che annovera fra i suoi membri addirittura un papa, ci ha lasciato numerose tracce di questo percorso compiuto dal libro per l’infanzia, all’inizio completamente dominato da una visione adulta che voleva i bambini “piccoli uomini” da educare al pari del popolo analfabeta e che solo con il tempo trova le parole per rivolgersi veramente ai piccoli lettori.

Serena Marradi lavora come bibliotecaria alla biblioteca comunale di Lamporecchio. Ha un incarico come documentalista di letteratura per l’infanzia per l’archivio sulla produzione editoriale italiana per ragazzi “Liber”, tiene corsi di aggiornamento sulla letteratura per l’infanzia contemporanea.

La Scheda