Quotidiano di eventi e tempo libero

Riapre alle visite il giardino storico di Villa La Magia a Quarrata

QUARRATA - a partire da domenica 24 maggio, nuove regole

QUARRATA - Domenica 24 maggio riapre alle visite il giardino storico di Villa La Magia; la domenica successiva, il 31 maggio, ripartiranno anche le visite all'interno della dimora medicea.

Come previsto dalle disposizioni nazionali e regionali, la modalità di fruizione dell'intero complesso monumentale dovranno seguire alcune precise misure di sicurezza.

Riapertura del giardino storico.

 

A partire da domenica 24 maggio, l'apertura al pubblico tornerà ad essere tutte le domeniche, ad eccezione del mese di agosto, dalle ore 16 alle ore 20.

 

Non occorrerà prenotazione.

 

Si potrà accedere 50 persone alla volta e ai visitatori, prima dell'effettuazione del biglietto di ingresso (2 euro), verrà misurata la temperatura corporea con termometri contactless.

 

Sarà obbligatorio per tutti (visitatori e personale) indossare la mascherina, igienizzare le mani con il gel a disposizione all'ingresso, mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro in tutta l'area del giardino.

 

La visita libera al giardino dovrà essere effettuata seguendo i percorsi ed i vialetti segnalati. Non sarà possibile sedersi sulle scale di pietra e sugli altri manufatti, calpestare o sedersi sulle aree a verde.

 

Sarà possibile usufruire del bagno collocato vicino all'ascensore al piano terra della villa.

 

Riapertura della Villa.

 

A partire da domenica 31 maggio, la Villa riaprirà al pubblico per le visite guidate tutte le domeniche alle ore 16, eccetto il mese di agosto.

 

La visita alla Villa dovrà essere prenotata al seguente numero 347 3437462 e i nomi dei visitatori saranno conservati per 15 giorni dall'ufficio di direzione della Villa.

 

La visita sarà riservata ad un massimo di 15 persone, alle quali sarà misurata la temperatura corporea prima dell'accesso ai locali.

 

I visitatori, dopo aver effettuato il biglietto nella sala delle carrozze (intero 8 euro e ridotto 5 euro) saranno accompagnanti nel cortile interno della villa dove saranno disposte alcune sedute.

 

La guida spiegherà ai visitatori la storia della villa e descriverà alcune opere presenti nelle sale, dopo di che accompagnerà i visitatori al piano nobile attraverso lo scalone, il ricetto affrescato, il salone affrescato, la sala di passo, per ricondurli infine all'uscita della villa dalle scale vicino all'ascensore.

 

Durante tutta la visita dovrà sempre essere mantenuta la distanza interpersonale di 1,8 metri. Non sarà consentito l'accesso alla Villa con valigie, trolley, borsoni e zaini di grandi dimensioni.

 

Tutti i visitatori dovranno indossare la mascherina e utilizzare il gel sanificante per le mani.

 

Non sarà possibile toccare gli oggetti presenti nella Villa, sarà consentito utilizzare l'ascensore per le persone disabili con un accompagnatore e sarà possibile usufruire del bagno collocato al piano terra, vicino all'ascensore. Il parco ed il bosco.

 

Il parco pubblico che si estende intorno al complesso monumentale è stato riaperto (insieme a tutti gli spazi verdi cittadini) lo scorso lunedì 4 maggio.

 

Vista l'alta affluenza di persone registrata negli ultimi giorni, il Comune di Quarrata ha incaricato il personale della Vab di svolgere un servizio di sorveglianza sul rispetto delle misure di contenimento del contagio all'interno del parco, ogni sabato e domenica pomeriggio, a partire da domani sabato 24 maggio.

 

 

 

La Scheda